Terminata la formazione presso la scuola dello sport del CONI come preparatore atletico, da grande apassionato di ciclismo mi sono totalmente dedicato allo studio della meccanica e biomeccanica applicata non solo al ciclismo ma anche al running e triathlon.
Ho approfondito interessanti metodiche biomeccaniche che vengono ad oggi presentate sul mercato.

Il metodo di studio che utilizzo è basato sul movimento, in fase dinamica e propulsiva. Apprendimento, da parte dell'atleta, della pedalata in fase di spinta e posizionamento biomeccanico applicando il centro gravitazionale uomo/bicicletta. Questo studio ad oggi è usato in particolare da molti Team professionistici.
Il suddetto sistema è stato presentato all'International Cyclefit Symposium di Londra l’inverno scorso.

Con il Prof. U.C.I Jon Iriberri e IBFI e centro CONI ho completato il mio percorso formativo che è sempre in continuo aggiornamento. Lo stesso Prof. Iriberri mi ha permesso di essere il suo rappresentante per l'Italia ed attualmente collaboriamo a stretto contatto per poter sviluppare sempre al meglio nuove tecnologie, applicazioni e metodologie.
Considero personalmente molto funzionale il nostro studio di biomeccanica. In quanto ad oggi abbiamo avuto molti riscontri positivi nel ciclismo, triathlon e running.

Mi avvalgo della collaborazione con docenti del CONI (Dott. Massimo Montecchiani e Dott. Massimo Alfieri) per sviluppo e formazione.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi

Massimo Iafisco Biomeccanico